Lucca Comics & Games 2014

Lucca Comics & Games 2014

Peccato essere troppo povero e non poterci stare di più! è la stessa frase mentale che mi ripeto anche quest’anno (vedi 2013), perché Lucca da brava tentatrice qual’è offre un’esperienza davvero emozionante…ma anche terribilmente dispendiosa, specie per chi non si sa contenere (quest’anno a me è andata meglio…o quasi.)

Gente se è, per chi c'è, magari ci si becca domani a Lucca (MAGARI eh, che qui è già tanto arrivarci), mo si parte con...

Pubblicato da Andrea Corinti su Giovedì 30 ottobre 2014

Lucca mi piace davvero tanto.

Mi piace il fatto che ci siano un sacco di fumettisti fighissimi, tutta sta matranga di persone che si danno zainate e corrono in giro, cosplay sempre più nuovi (tanto che ahimè ne avrò riconosciuti solo un quarto, quasi sempre quelli di personaggi più “stagionati”…), la massa e il casino di un popolo che sento mio confratello (e sono un noto sociopatico asociale, sia chiaro!)

Bottino
Poca roba ma buona, nell'ordine: 1) Un giornale che davano aggratis (ma vuoi mettere la porca figura di Bud Spencer?!) 2) Il cappello di Ace (One Piece), ho preso anche quello di Rufy per il mio fratelluzzo (e ora vivo facendo i dovuti scongiuri) 3) Il mio albo di Dylan Dog preferito in assoluto, prima stampa: Golconda! , capolavoro di Tiziano Sclavi con la mia adorata Amber Cat 4) Uno dei due spinoff del Sandman di Neil Gaiman dedicato a Death, nella fattispecie quello che non ho mai letto, sicuramente il pezzo pregiato della foto (Bud Spencer a parte) 5) Un plettro gigante con Goldrake, anch'esso aggratis. È stata la cosa che più è piaciuta a mia mamma
Voi non potete capire quanto sia stato epico per me vedere Capitan Harlock e Big Boss (Metal Gear) bazzicare per Lucca fianco a fianco. Il capolavoro, basta.

Insomma, Lucca è un po’ la Mecca per la grande famiglia nerd/geek/otaku/boh all’italiana, e non mi stancherò mai di ripetere che si parla complessivamente di uno dei migliori spaccati umani del nostro paese

Foto Album

Ci sono anche millemila video, che però verranno sintetizzati e sistemati in un unico (più qualche bonus), attualmente è tutto in fase di montaggio!

Pubblicato da Andrea Corinti su Sabato 1 novembre 2014

Le foto sono pochine (e contate che ero senza occhiali - in riparazione), ma nella settimana ventura appena finirò con il montaggio (si parla di 73 video…) vedrò di postare una breve Gazebata della fiera, più qualche chicca

Se non sapete che intendo per gazebata, cercatevi un qualche lavoro di Zoro (Diego Bianchi, non quello di One Piece) e capirete a che mi riferisco, posto che lui è un genio, e io no, e che ho voluto tradurre il suo “format” (concentrato su politica & attualità) in un contesto puramente nerd

A tal proposito si ringrazia vivamente Gatto, guidatore paladino che m’ha accompagnato e assistito durante la quest!

Tante care cose anche ad amiche e amici che purtroppo ho fatto in tempo solo a salutare (e che al momento in cui scrivo stanno ancora laggiù, maledetti loro) e un abbraccio generale a tutti i cosplayer, fumettari, staff e tricche ballacche.

PS: La Japan Town è stata più comoda, ma il Japan Place era più figo

PPS: sono tanto contento :D


Andrea Xab Corinti

Scritto da

A (web) world citizen.