Mail FAQ (FUCK!) di Xaba Cadabra

Mail FAQ (FUCK!) di Xaba Cadabra

Oggi un post molto terra terra e squisitamente legato a Xaba Cadabra in quanto blog, sito, stile di vita e degna trasposizione digitale del Coco Bongo:

Non potete immaginare quante e-mail strambe io abbia ricevuto da quando, per un motivo o per l’altro, alcuni post del blog hanno iniziato a guadagnare un piccolo margine di visibilità.

Le seguenti categorie presentano delle mie “sintesi”, gli originali non li diffondo per questioni di privacy e perché, senza falsa modestia, scrivo molto meglio io.

1. Gli Stagisti

Vorrei collaborare con la vostra redazione, ecco il mio cv e un articolo di prova

E fin qui, niente di troppo buffo: parlando io un po’ di tutto, e usando quasi sempre delle grafiche molto “magazine”, non mi stupisce che molti scambino questo blog personale per una sorta di Wired degli scappati di casa.

Questo anche perché, in media, ‘sti disperati hanno letto giusto mezzo articolo prima di mandarmi la loro mail preconfigurata.

Ragazzi, sicuramente tra di voi c’è gente che merita, ma non è mandando lo stesso format fotocopiato al primo sito in cui incappate che riuscirete a migliorare la vostra situazione…piuttosto, se proprio volete campare di ‘sta roba, investite seriamente nei social media. O pagatemi a caso, non m’offendo.

2. Il Promoter

Il mio cliente sarebbe interessato a proporle/vi una partnership di natura commerciale, con compenso concordabile previo articolo bla bla bla…

Con black jack e squillo di lusso ?

Seriamente, non dirò mai di no a priori ad una seria proposta di collaborazione editoriale in cui io possa finire per guadagnarci due lire.

Ehi: sarei un ipocrita a sostenere il contrario.

Ma non pensate nemmeno per un istante che io mi metta a piazzare i vostri orridi banner linkanti i peggio sitacci per qualche centesimo, o peggio ancora mi metta a fare della promozione pilotata.

Non metto più gli ads di google, figuriamoci quelli di privati.

Se il mio interlocutore è serio e dimostra di conoscere il mezzo, possiamo discutere tranquillamente.

Se si dimostra un venditore porta a porta digitale con le pezze al culo, è da considerarsi fortunato se perdo tempo rispondendogli.

Spammer avvisato, mezzo salvato.

3. I ti amo poi ti odio poi ti amo poi ti o-dio.

Amo il tuo blog è meraviglioso

Grazie!

No senti ho letto quello che hai scritto a proposito dei vitelli dai piedi di balsa, ho cambiato idea, fai schifo. Ciao.

Uh ok…

  1. “Quanto ti paga il PD ?”

Sei furbo…ma abbiamo capito il gioco che stai facendo. Sappiamo che vuoi screditare il Movimento a tutti i costi, ma non ci è ancora chiaro il motivo…forse qualche bel bonifico, mh?

Ma magari…

  1. Le eminenze grige complottiste

Certo che fare post sulla politica biascicando chissà quale onestà intellettuale essendo registrati al 5 stelle e volendo fare il giochino del non schierato… comodo eh, Mr antisgamo ?

Altro schieramento, ma più o meno come quelli sopra.

Qui il mio commento sarà un po’ lungo, perché è una questione abbastanza frustrante, che trattai nello specifico giusto un anno fa:

Sono effettivamente tra gli utenti registrati al fantomatico “Sistema Operativo”, ho anche votato in qualche occasione (vedi Quirinarie, tanto per citare l’esempio più celebre), non ne ho mai fatto mistero, ne ho mai avuto la pretesa di dirmi neutrale all’infuori di un Gioco di Ruolo.

Intendiamoci: a me il M5S non piace, mi incuriosiva molto vivacemente agli inizi, ma già all’epoca non mi sono mai definito “grillino”.

Detto questo, ideologicamente parlando io starei da tutt’altre parti, vorrei dei partiti (puliti), finanziamenti pubblici (già, avete letto bene!), statalizzazioni efficienti ed un sacco di altre cose molto impopolari.

Ma appunto, l’utopia è una cosa, il mondo reale un’altra, e io amo una politica pragmatica.

Già che ci siamo ricordo pure che ho votato Civati alle primarie PD, nella speranza di rendere meno pesante l’ovvia vittoria di Renzi.

Perciò, anche qui, se volete discutere di politica con il sottoscritto, beh, ne sarei felicissimo: è un argomento che del resto ho affrontato molto spesso e che secondo me non va mai relegato troppo lontano dalle “cose leggere”.

Se però volete fare il giochino del derby fine a se stesso, non stupitevi se finisco per ignorarvi come i piazzisti di cui sopra.

6. Le minacce minacciose

Hai finito di fare il gradasso eh guarda che se ti becco in giro ti faccio passare un quarto d’ora che manco Foreman con Alì

Prego? Dove avrei mai offeso la tua sensibilità, spiegamelo. Se sei dalle parti di Milano possiamo parlarne faccia a faccia se preferisci, verso Cadorna ti andrebbe bene ?

Nessuna risposta.

7. L’Indeciso/a

Ciao…è un bel po’ di anni che non commento più su Xaba Cadabra, forse sarebbe il caso che ti dicessi perché….

No!

8. L’accattone

Posso usare il tuo articolo x sul mio sito per promuovere le anatre senza linkare ne citare il tuo blog ?

Ovvio, anche se risulti un po’ no stronzo, ma nel web risulti in buona compagnia.

Tieni giusto presente che **Xaba Cadabra è proptetto da Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.**, ma dovrebbe essere più una faccenda di etica e buona educazione che altro.

9. L’amatore

Mi fai schifo, tu e il tuo blog, impara l’italiano e un po’ di senso comune, ‘ammerda

Ma io ti voglio bene…

Dulcis in fundo, il gran finale:

10. Cicciolino !

T’interesserebbe realizzare un sito pornografico sulla base del tuo blog ?

Giuro che se tu fossi stato una donna c’avrei fatto un pensierino!

Bene e con questo abbiamo finito, Goodnight Everybody!


Andrea Xab Corinti

Scritto da

A (web) world citizen.