Riflessioni di Dicembre

Come ogni tanto succede, sfrutto Xaba Cadabra per quello che era all’origine: un blog!

Cioè ?

Senza dilungarsi troppo: da qualche giorno avevo semplicemente voglia di scrivere di tante cose diverse ma di nessuna in particolare, sarà che forse l’anno sta finendo ed è un pigro tempo di bilanci, sarà che sto preso da un sacco di cose e non mi va di vivermi quello che scrivo qua con una linea editoriale “forzata” ogni santa volta (di solito mi ci diverto eh, non fraintendetemi)

Postreferendum

Varrebbe sempre un vecchio post nauseato, ma beh, come forse si sarà notato rispetto alle origini non scrivo praticamente più di politica italiana, anche se continuo a seguirne le vicende in modo vorace (complice la mia passione per le Maratone di Mentana).

Beh, ho votato No dopo essermi letto la riforma articolo per articolo e, parlando di elezioni venture (chissà) ora come ora non saprei assolutamente per chi votare.

(Forse per Civati. Ma Civati ha meno speranze di governare di me, temo.)

Fidel Castro

Fidel

Risparmio qualsiasi parolona, e linko direttamente questo splendido articolo di Lia de Feo.

Da bimbo (circa vent’anni fa) coi miei ho visitato Cuba: mio padre ricorda ancora un tassista a cui chiese “Che farete quando Fidel morirà?”

E quello, semplicemente, rispose così:

Fidel non può morire

Forse, in un certo senso, aveva ragione lui.

Rileggendomi

Dovendo lavorare a molti aspetti tecnici del blog e importare un sacco di roba negli archivi, mi sono ritrovato anche a rileggere molto spesso vecchi post come questo, e beh…

come dire, so che può sembrare la quintessenza dell’onanismo digitale, ma credo che rileggersi sia una delle cose più belle per un blogger.

Non per motivo di vanto o altro, intendiamoci, ma per rendersi conto che certi demoni bene o male li abbiamo trattati come si deve, almeno per le nostre rispettive sensibilità. 😄

Cose Tecniche

Come forse avrete notato ora Xaba Cadabra possiede bellissime faccine! 👊

Si tratta dell’ottimo plugin Jemoji, se usate Jekyll probabilmente lo conoscete già (o dovreste! Ho scritto pure un post sull’importanza delle faccine, che diamine!)

Poi…ho cambiato completamente la pagina dell’About, sfruttando un altro theme del fantastico Michael Rose…devo sistemarlo bene, metterci una foto decente e fare qualche altra cosetta ma per adesso sono abbastanza contento.

Che cosa sto guardando ?

Tanto per fare un veloce riepilogo per il me stesso futuro:

Il revival di Una mamma per amica -> che ho finito in un lampo, mi è piaciuto un sacco e mi ha fatto tremendamente incazzare per altri aspetti, specie per come finisce (un giorno magari ne parliamo pure qua, anche se dovrò scendere a patti con il mio testosterone)

Black Mirror -> La serie definitiva per comprendere il domani guardando ciò che siamo oggi. Quasi tutti gli episodi mi lasciano tremendamente traumatizzato…

South Park -> che, in un modo o nell’altro, riesce ad essere sempre straordinariamente sul pezzo (member?)

BoJack Horseman -> che sinceramente a pelle pensavo mi avrebbe fatto tremendamente cagare, e invece mi sta intrigando (al momento in cui scrivo sono alla S01E08), ringrazio il buon Arc per aver insistito tanto nel farmela conoscere!

A cosa sto giocando?

Dark Souls 2

Da queste parti non ho avuto modo/tempo/voglia di scriverlo come si deve, ma mesi fa mi sono perdutamente innamorato di Dark Souls e ora mi sto dedicando al suo diretto sucessore (sì, essendo povero 1 mi compro giochi in saldo diversi anni dopo i dayone):

di base negli ultimi tempi i gioiellini From Software sono gli unici videogame che mi va davvero di giocarmi per ore ed ore come mi capitava di fare da ragazzino, quindi oh prima o poi due parole su di loro toccherà pure scriverle, cavolo!

Nel complesso, comunque, mi duole dire che trovo Dark Souls 2 artisticamente parecchio più povero e anonimo del glorioso capostipite della serie.

Parlando di capostipiti: voglio Demon’s Souls su Steam! 😠

Vampiri, Masquerade e Vecchio Mondo di Tenebra

vampiri-la-masquerade

Per un motivo e per l’altro mi sto ritrovado a spulciare di nuovo gli splendidi vecchi manuali della White Wolf…

Oh: le meccaniche saranno pure state quel che erano, ma che lore fantastica ragazzi ❤ devo dire che è sempre un piacere finirci in mezzo.

In effetti, questa è una di quelle faccende che da sempre mi piacerebbe approfondire bene anche in senso di web design…chi lo sa, mai dire mai.

Altro da dichiarare ?

Troppo, ma non abbastanza da tirarci fuori un post.

Una sensazione che hai boh…quando vorresti farti una nuotata, o una corsa, ma sotto sotto senti di non avere il fiato per andare oltre quei due metri.

E allora, per il momento, forse è il caso di aspettare un po’: seguendo e sperando, come sempre, in madama ispirazione!

  1. Più che altro, avendo tante cose da fare/vedere/giocare trovo insensato spendere 40 euro in più per un videogioco solo per il gusto di arrivare prima…cioè forse potrei pure capirlo, ma credo sia qualcosa di profondamente sbagliato. Dovrei scriverci qualcosa su questo discorso! 


Andrea Xab Corinti

Scritto da

A (web) world citizen.