2015

Tutti i post del 2015.

Lemmy

Non è facile. Continuo a scrivere frasi su frasi solo per poi massacrare il tasto backspace e cancellarle.

Stardust [Mini-Recensione]

Fantasy neilgaimaniano, quindi per qualche motivo squisitamente digeribile e dal gusto amabilmente britannico:

Parasite Eve [Recensione]

Un anno dopo il successo di Final Fantasy VII, Squaresoft proseguì la propria linea narrativa più spiccatamente fanta-urbano-cyberpunkettona con...

Narcos [Recensione S1]

Una delle Serie TV / Crime Movie / Biografie più solide, intense e ben dirette che io abbia mai visto negli ultimi anni

Marvel's Jessica Jones [Recensione S1]

Jessica Jones è una bella serie. Un tributo ad un certo stile telefilmico anni '90, ma privo di censure e filleraggio dettati dalla televisività...

Il Corvo - Una retrospettiva sul film

Quella che segue è un'elaborazione più estesa di un commento spiccio a caldo, un commento che m'è uscito mentre condividevo su facebook....

Parigi

Siamo umani. Esseri meschini, per natura.

Synthwave - Una purissima audio droga

Ieri il buon vecchio Diccì, mio amorevole figlioccio di cetramoddiana memoria, se ne è uscito tutto baldanzoso parlandoci della Synthwave

Lucca Comics & Games 2015

Quest'anno fino all'ultimo ero proprio convinto che non ce la si faceva, e già a malincuore programmavo un post gramo e rosicone, ma invece...

Mail FAQ (FUCK!) di Xaba Cadabra

Secondo episodio di questa rubrica che avrei potuto benissimo chiamare Cazzeggiando su Netflix, ma a 'ste cose uno ci pensa sempre dopo...

Suburra [Recensione]

l'estetica di Sollima è uno spettacolo meraviglioso, complice la bravura di un ottimo Paolo Carnera alla fotografia...

Sandman [NON-Recensione]

Ho parlato, raffigurato, scarabocchiato e citato Sandman a più riprese in questo blog, eppure non ho mai avuto il coraggio di scriverci sopra qualcosa.

Fables [Recensione]

Prima di tutto Fables è di gran lunga uno dei più bei fumetti che io abbia mai letto in senso lato.

Come Spike Lee rovinò NBA 2k16

La modalità My Career concepita dai 2k per me è sempre stata uno di quei sogni che diventano realtà. Peccato che Spike Lee abbia buttato tutto nel cesso....

Gangsta. [Recensione]

Nicholas Brown e Worick Arcangelo sono dei faccendieri di una città dal nomen-omen ridicolo (Ergastulum. Eh. Son giapponesi, capiteli), città che in effetti ...

Lupin III e Cowboy Bebop

Questo post rende esplicito un profondissimo debito: quello nei confronti del Giappone, inteso soprattutto con la relativa pop culture animata e videogiocosa...

L'importanza di chiamarsi Mad Max

L'action sporco, più o meno ottantiano (non è che esistevano solo i Kung Fury del caso eh) portato in scena con tutta la potenza tecnologica oggi a disposizi...

Saint Seiya - Lost Canvas

C'è del marcio in Giappolandia. Non vi è davvero altra spiegazione plausibile, mi trovo a dover riconfermare quanto già detto qualche mese fa.

Birdman [Recensione]

Ho sentito quel qualcosa che mi facevano sentire i film di Kubrick.

Arance & Martello [Recensione]

Della mia stima per Zoro (Diego Bianchi) e del suo Gazebo televisivo ho già fatto sapere a più riprese, ed è cosa nota per chiunque...